DSC_9460 copy2

08 Apr Una nota di Pink Floyd a Bollate

Atmosfere psichedeliche accompagnate da una scenografia siderale. In questo clima, tra l’onirico e il surreale si è sviluppato il concerto The great jazz gig in The sky che proponeva una personalissima rilettura del celeberrimo Dark side of the moon dei Pink Floyd. Un concerto trasversale tra jazz, rock, elettronica e vocalità sullo sfondo di una suggestiva coreografia di luci nelle quali il sax di Raffaele Casarano, la versatilità del contrabbasso di Marco Bardoscia e lo strumento voce di Boris Savoldelli. Così una voce bresciana e due musicisti pugliesi hanno ricreato un sound davvero particolare, apprezzato da una platea ancora una volta da soldi out.